Top
Benvenuti nel sito della scrittrice Núria Añó
Created 06/08/2019. © Núria Añó. All rights reserved.
Free Web Counter
Website Hit Counter
Chinese
suomi
pl
it
fr
es
ca
de
en
português
nederlands
Il salone degli artisti esiliati in California di Núria Añó. Traduzione di Elena Stella

Il salone degli artisti esiliati in California è una biografia di Salka Viertel, un’attrice ebrea che emigrò a Hollywood e fu popolarmente conosciuta come la sceneggiatrice dell’attrice svedese Greta Garbo. Inoltre, era proprietaria di un salone a Santa Monica (California), frequentato da molti intellettuali europei in esilio. Salka Viertel fu una donna molto moderna e singolare che si merita un riconoscimento.

Nel libro affiorano temi come la presunta bisessualità di Salka Viertel e la quantità di amici rinomati che aveva, per citarne qualcuno Albert Einstein, Charles Chaplin, Sergei Eisenstein, F. W. Murnau, Max Reinhardt, Arnold Schönberg, Thomas Mann, Bertolt Brecht, Greta Garbo, Montgomery Clift... Come Gertrude Stein e altre donne celebri, possedeva un salone letterario per il quale passarono molti scrittori, tra cui Truman Capote, Christopher Isherwood, Gore Vidal e molti altri. Altri temi che troviamo sono la Berlino degli anni’20; il passaggio dal cinema muto a quello parlato visto dalla mecca di Hollywood; l’ascesa di Hitler e le conseguenze che ebbe per il popolo ebraico; l’esilio di intellettuali che non potevano tornare ai loro paesi a causa della Seconda guerra mondiale; la Guerra fredda e la caccia alle streghe contro il comunismo. Lo sfondo della vita di Salka Viertel e della sua cerchia di amici comprende i grandi eventi del XX secolo.

Grazie a questo progetto, l’autrice ha ottenuto le borse di soggiorno SWP (Cina, 2016) e BCWT (Svezia, 2017).

"Lo considero un racconto molto interessante e ancora molto attuale ai giorni nostri, dato che ai miei occhi non abbiamo fatto molti progressi nella questione di accettazione dei “sentimenti interpersonali” in generale. Un grande libro, estremamente interessante, sull’Hollywood degli anni’30 e’40 e l’influenza di artisti da paesi europei come Germania, Austria, Francia, Svezia, Inghilterra, Ucrania… Uno straordinario lavoro di ricerca di altissima qualità il cui risultato è un racconto profondo di numerose personalità rinomate e delle loro relazioni interpresonali." —Joannes W. M. Groenewege, Traduttore

"Pur essendo stata Salka Viertel una figura fondamentale nella comunità di esiliati, pochissimo è stato scritto su di lei. Con questo libro Núria Añó cerca di rimediare, colmando molte lacune legate agli The Kindness of Strangers." —Dialog International

ESPAÑOL (EL SALÓN DE LOS ARTISTAS EXILIADOS EN CALIFORNIA) 2020 ISBN: 9780463996102 (eBook); 9781658631631 (Paperback); 2021 ISBN: 9798744718015 (Hardcover)
ENGLISH (THE SALON OF EXILED ARTISTS IN CALIFORNIA: Salka Viertel Took in Actors, Prominent Intellectuals and Anonymous People in Exile Fleeing From Nazism) 2020 ISBN: 9780463206126 (eBook); 9798647624079 (Paperback); 2021 ISBN: 9798734626528 (Hardcover)
GREEK (To salóni ton exóriston kallitechnón stin Kalifórnia) 2020 ISBN: 9781071555637 (eBook)
DEUTSCH (DER SALON DER EXILKÜNSTLER IN KALIFORNIEN) 2020 ISBN: 9781071576700 (eBook); ISBN: 9781071579206 (Paperback)
PORTUGUÊS (O SALÃO DOS ARTISTAS EXILADOS NA CALIFÓRNIA) 2021 ISBN: 9781071590218 (eBook); ISBN:9781667413747 (Paperback)
FRANÇAIS (LE SALON DES ARTISTES EXILÉS EN CALIFORNIE) 2021 ISBN: 9781071596869 (eBook); ISBN: 9781667413754 (Paperback)
ITALIANO (IL SALONE DEGLI ARTISTI ESILIATI IN CALIFORNIA) 2021 ISBN: 9781667410739 (eBook); ISBN: 9781667413747 (Paperback)
NEDERLANDS (DE SALON VAN ARTIESTEN IN BALLINGSCHAP IN CALIFORNIË) NEW! 2022 ISBN: 9781667425467 (eBook); 9781667425504 (Paperback)

COMPRAR / SHOP ONLINE

La scrittrice morta

Libri in italiano | 'Il salone degli artisti esiliati in California' di Núria Añó

L'autrice

Núria Añó (Lleida, 10 febbraio 1973) ha studiato Lettere Catalane e Lingua Tedesca. Concilia la scrittura con la traduzione, nonché con la partecipazione a congressi e borse internazionali, in cui è solita parlare delle proprie opere, di creazione letteraria, cinema e città, oppure in cui analizza l'opera di scrittori come Elfriede Jelinek, Patricia Highsmith, Karen Blixen, Salka Viertel, Alexandre Dumas (figlio) o Franz Werfel. Ha pubblicato il suo primo racconto all'età di diciassette anni e da allora i suoi testi sono stati pubblicati su libri e riviste come Dones i literatura a Lleida (1997); VIII Concurs de Narrativa Literària Mercè Rodoreda (1997); Estrenes (2005); Dossier sobre la vejez en Europa (2006); Escata de drac, n. 8 (2012); Des lettres et des femmes... La femme face aux défis de l'histoire (2013); Fábula, n. 35 (2013); Issue 3. Grief (2014); Resonancias, n. 127 (2014); Les romancières sentimentales: nouvelles approches, nouvelles perspectives, L'ull crític 17-18 (2014); Letralia, Año XX (2016); Cien años del Genocidio Armenio: Un siglo de silencio (2016); Revista Narrativas, n. 43 (2016); L'art de l'adaptation: féminité et roman populaire (2016); April Issue, Nebula (2017); Cine y Literatura. 21 años de Letralia (2017); The Mother Tongue in a Foreign Land (2017); Domuzime, n. 4 (2017); Revista Literaria Visor, n. 12 (2018); Exilios y otros desarraigos (2018); China Life magazine, n. 151 (2018); Shanghai Get-Together (2018); Mémoires et écrits de femmes: La création féminine revisitée (L'Harmattan, 2019) e su Agapè. De l'amour dans le patrimoine littéraire (L'Harmattan, 2019) e su Diccionari literari (Vibop, 2019). Alcuni dei suoi racconti, articoli e saggi sono stati tradotti in spagnolo, francese, inglese, italiano, tedesco, polacco, cinese, lettone, portoghese, olandese o greco.
Il romanzo Els nens de l'Elisa ([I bambini di Elisa] 2006) è stato terzo finalista del XXIV Premio per le Lettere Catalane Ramon Llull, cui sono seguiti L'escriptora morta ([La scrittrice morta] 2008), Núvols baixos ([Nuvole basse] 2009), La mirada del fill ([Lo sguardo del figlio] 2012) e El salón de los artistas exiliados en California ([Il salone degli artisti esiliati in California], 2020). Vince il XVIII Premio Joan Fuster per la Narrativa Città di Almenara ed è stata insignita delle prestigiose borse internazionali: Nuoren Voiman Liitto (Finlandia, 2016), Shanghai Writing Program (Cina, 2016), Baltic Centre (Svezia, 2017), IWTCR (Grecia, 2017) o Cracovia Città della Letteratura UNESCO (Polonia, 2018), Ventspils House (Lettonie, 2019) e IWP (Cina, 2020). Read more
Biografia
Pubblicazioni
Premi
Interviste
Critiche
Lettura
     LO SGUARDO DEL FIGLIO (romanzo)
     LA SCRITTRICE MORTA (romanzo)
     NUVOLE BASSE (romanzo)
     IL SALONE DEGLI ARTISTI ESILIATI IN CALIFORNIA (biografia)
     2066. INIZIA LA FASE DI CORREZIONE
     Presage
     Franz Werfel e gli armeni
Booktrailer
Other
    International conferences and symposia
    Author events | Book signings
    Writers meetings | Talks with readers
BLOG | SHOP ONLINE
Contatto | Sitemap
mobile version | desktop version
Facebook | Twitter | Instagram | Youtube

LIBRI IN ITALIANO

La scrittrice morta
La scrittrice morta, Núria Añó LEGGI L'ESTRATTO

Barnes & Noble

Apple

Kobo

Scribd

Google
Nuvole basse
Nuvole basse, Núria Añó LEGGI L'ESTRATTO

Barnes & Noble

Apple

Kobo

Scribd

Google
Lo sguardo del figlio
Lo sguardo del figlio, Núria Añó LEGGI L'ESTRATTO

Barnes & Noble

Apple

Kobo

Scribd

Google
Il salone degli artisti esialiati in California
Il salone degli artisti esiliati in California, Núria Añó  LEGGI L'ESTRATTO

Barnes & Noble

Apple

Kobo

Scribd

Google
Amazon.com

Amazon.it
Amazon.com

Amazon.it
Amazon.com

Amazon.it

Il salone degli artisti esiliati in California, Núria Añó  LEGGI L'ESTRATTO
Amazon.com

Amazon.it